A causa dell’intervista dell’uso della coca Morgan può perdere la patria podesta

A causa dell’intervista dell’uso della coca Morgan può perdere la patria podesta

 

Dopo la storia sgarbata dell’intervista al giornalista di Fox dell’uso della coca pare che non abbia condizionato solo la sua carriera ma anche la sua vita personale con Asia Argento e soprattutto can la figlia Anna Lou coinvolto per  la causa di della perdita della patria potestà

Questo fatto mi ha colpito in quanto non posso credere che Asia Argento non sapesse dei problemi del compagno e secondo me forse mi sbaglio per qualsiasi persona allontanamento della figlia è un’altro fattore di depressione. 

Trovare una stabilità fisica non credo che debba eliminare anche la possibilità di vedere la figlio/a magari accompagnata dalla madre o da altri. (Sto parlando in generale prendendo per esempio il caso di Morgan) Vero che è difficile ed pare più sicuro l’allontanamento del minore ma condizionerà la vita di un genitore abbandonato e come reagirà la figlia che potrebbe essere abbracciata dal padre.

Certo deve essere seguito dagli esperti oltre chiedere all’esorcista di di benedire la casa come ha fatto lo stesso Morgan.

Infatti dopo gli eccessi, il pentimento e la riabilitazione, Morgan si è rivolto ad un esorcista per benedire la casa. Come riporta Il Giornale, il cantante avrebbe chiesto l’aiuto di padre Egidio Vittorio Zoia, esorcista della diocesi di Milano, per benedire la sua casa.

Il colpo di scena si inserisce nel quadro del procedimento intentato dall’ex compagna di Morgan, Asia Argento, che ha richiesto per il cantante una misura estrema quale quella della perdita della patria potestà della figlia Anna Lou.

Il racconto dell’esorcista è entrato anche a pieno titolo nel procedimento in corso presso il tribunale per i minorenni di Roma dove oggi è prevista un’altra udienza. “Dichiaro – recita il documento redatto dal sacerdote e presentato in tribunale – di essermi recato, in via eccezionale, nella mattinata del 22 aprile 2010 presso l’abitazione del signor Marco Castoldi per verificare se l’ambiente fosse o no contaminato da qualche influsso negativo. Dopo le preghiere recitate insieme con i presenti (Marco, sua mamma, un amico) ho impartito la benedizione come ho ritenuto opportuno e secondo quanto la nostra fede ci suggerisce. L’abitazione è confortevole e idonea in tutte le sue parti con un po’ di disordine per la verità, come capita abitualmente in casa di uomini e degli artisti”.

Davvero un brutto periodo per Morgan, che pare abbia intenzione “non appena terminata la causa legata alla patria potestà verso Anna Lou” di fare causa alla Rai per Sanremo e le ultime polemiche sulla mancata presenza nel format di successo X-Factor.

Spero che il cantante Morgan si rimetta e vinca soprattutto la patria potestà in quanto la figlia potrebbe essere un ulteriore aiuto.  

 

 

 

Morgan durante una puntata di X-Factor. Fonte: PMF Agency

A causa dell’intervista dell’uso della coca Morgan può perdere la patria podestaultima modifica: 2010-06-09T20:15:31+00:00da libergilida
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento